L'Arc

Gallerie

Homepage

Benvenuti nel sito dell'Associazione L'Arc

 

L’Associazione L’Arc nasce nel 1992 dalla passione dei fondatori per l’arco storico. Iniziammo l’avventura affascinati dagli affreschi quattrocenteschi di Celle Macra dedicati a San Sebastiano opera dell’artista Giovanni Baleison, pittore itinerante piemontese. I particolari che emergono dall’attenta analisi dell’affresco ci portarono a credere che l’artista, nel rappresentare gli arcieri, abbia avuto modo di osservare direttamente le attrezzature e le posture o che, lui stesso probabile arciere, conoscesse in tutte le sfumature le caratteristiche tecniche dell’arco.

Giovanni_Baleison_-_Main_altar_in_the_Cappella_San_Sebastiano Furono proprio i particolari così ben leggibili in quell’opera che ci spinsero allo studio degli archi medioevali piemontesi ed alla loro sperimentazione. Le esperienze raccolte nel corso degli anni hanno reso possibile la stesura di relazioni e testi relativi all’arco riflesso piemontese in uso nel XV secolo e la sperimentazione dello stesso con ottimi risultati. Da quel tipo di esperienze nacque anche una compagnia di arcieri in costume assai diversa da quelle a cui si è ormai abituati a vedere nelle innumerevoli manifestazioni. I costumi e tutte le attrezzature usate dai figuranti sono frutto della ricerca, dell’analisi dei reperti e di anni di sperimentazione.

I costumi dei figuranti (arcieri, balestrieri, bambini e dame) si rifanno alle iconografie piemontesi che spaziano dal XIII al XV secolo. I loro vestiti, le armi e gli equipaggiamenti sono riprodotti con minuziosa attenzione alla filologicità storica di ogni particolare.

Dal 2006 il gruppo in costume ha riprodotto e reso funzionante una imponente ricostruzione di una catapulta ad arco da utilizzare nelle simulazioni di battaglie e assedi.

L’Associazione collabora attualmente con il Museo Civico di Cuneo, il Museo delle Meraviglie di Tenda (Francia) per la consulenza e la didattica sull’arcieria, l’archeologia sperimentale ed altre argomentazioni relative alla manualità ed alla vita dell’uomo dalla preistoria al tardo medioevo.

L’Arc organizza manifestazioni, esposizioni, giornate didattiche e corsi di costruzione dell’arco e della balestra.

Per scaricare la presentazione completa, cliccare QUI

 
CANNETUM LONGOBARDORUM 2016

Tornano i LONGOBARDI a Villar San Costanzo

Il 20 e 21 Agosto 2016 nella suggestiva cornice del Parco L'Arc Cannetum in Localita' Santa Brigida di Villar San Costanzo, l'Associazione L'Arc vi accompagnera' in un viaggio nel tempo facendovi rivivere l'epopea Longobarda del nostro territorio mai cosi' realisticamente proposta.
Gruppi Storici provenienti da tutta Italia metteranno in scena battaglie, narrazioni e spettacoli avvincenti, gusterete antiche ricette, danzerete al suono di antichi strumenti vivendo momenti di vera vita altomedievale.
Alle 16,30 di Domenica potrete assistere all spettacolo di falconeria.
Per ulteriori dettagli su questo spettacolare evento potete scaricare il PROGRAMMA.
Vi aspettiamo numerosi!
 

Corso di costruzione Arco Antico dell'Associazione L'Arc 2016


Sabato 22 e Domenica 23 Ottobre 2016 direttamente nella Esposizione "L'Arco nella Storia" nel Comune di Villar San Costanzo (CN) si terra' il Corso di Costruzione dell'Arco Antico 2016.

Un appassionante viaggio nella storia dell'Arco e la riscoperta della manualita' con gli Istruttori L'Arc, che vi accompagneranno in tutte le fasi di autocostruzione del vostro Arco Antico.

Le iscrizioni stanno per terminare per le numerosissime richieste pertanto vi invitiamo ad affrettarvi e contattarci al più presto via mail all'indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. oppure al numero 3386797814.

E' a disposizione il download della LOCANDINA.
 
Corso L'Arc di costruzione dell'Arco Antico di II Livello

18 – 19 aprile 2015
VILLAR SAN COSTANZO (CN) SALA POLIVALENTE

L'Associazione L'Arc organizza il corso di costruzione dell'arco di II° livello che analizzerà la costruzione di archi riflessi in legno e l'acquisizione delle tecniche del rinforzo con  tendinatura. Ad ogni partecipante verrà consegnato il materiale e gli attrezzi adatti per la costruzione dell'arco, la piegatura a vapore dei flettenti, la costruzione della corda.

Programma

SABATO 18 aprile 2015

ore 14 inizio del corso
ore 20 cena
ore 21 proseguo dei lavori
ore 23 termine dei lavori

DOMENICA 19 aprile 2015

ore 9 inizio lavori
ore 13 pranzo
ore 14 proseguo dei lavori
ore 18 termine del corso

L'Associazione mette a disposizione la Sala per chi desiderasse dormire con proprio sacco a pelo e materassino senza costo.
Il costo totale del corso non cambia rispetto a quello di I° livello e ammonta a 100 € per il corso + 20 € per la cena del sabato e il pranzo della domenica.
L'Arc garantisce ad ogni partecipante la realizzazione di un arco riflesso, di una corda e l'acquisizione delle tecniche di rinforzo con il tendine (indispensabili per la realizzazione degli archi compositi).

IMPORTANTE

Nel corso di I° livello gli iscritti hanno raggiunto il numero di 51, ed è nostra intenzione in questo corso limitare il numero degli iscritti ad un massimo di 30 per consentire agli istruttori di seguire meglio un numero inferiore di corsisti in considerazione anche delle maggiori difficoltà esecutive.
Consigliamo di iscriversi a breve per il limitato numero dei posti e per consentirci, eventualmente (se il numero superasse i 30 iscritti) di svolgerlo in 2 sezioni.
 
Programma del Campionato di Tiro con l'Arco Antico 2014

Nelle giornate di Sabato 21 e Domenica 22 Giugno 2014 si svolgerà in Villar San Costanzo (CN) la quinta edizione del “Campionato l’Arc di Tiro con l’Arco Antico”.

Le precedenti edizioni hanno destato grande interesse nell'ambito degli appassionati dell'arcieria storica facendo registrare in media una partecipazione di 60 iscritti provenienti da tutta Italia ad ogni prova.

L'Associazione L'Arc che ha sede in Villar San Costanzo si occupa di archeologia sperimentale con particolare riferimento all'arcieria storica.

L'esperienza acquisita in 25 anni di attivita', di collaborazioni museali, e di approfonditi studi nel settore archeologico ha reso possibile oltre all'allestimento dell'esposizione permanente visitabile nella Sala Polivalente del Comune di Villar San Costanzo, l'organizzazione di questa manifestazione che si distingue da quelle comunemente visibili e rievocative del periodo medioevale per il rigorosissimo rispetto della ricostruzione storica. Tutte le atrezzature, i materiali utilizzati per la ricostruzione di archi, frecce, faretre, vestiti sono scientificamente e storicamente filologiche. Le stesse norme che regolano la gara sono estremamente rigorose e comunque riconducibili alla nostra storia, le nostre usanze e alla manualità dell'uomo dall'età mesolitica al tardo medioevo in un arco temporate di oltre 10000 anni.

Quest'anno la gara sarà caratterizzata da una novità assoluta. I partecipanti (in costume) formeranno una colonna di arcieri che percorrerà un lungo tratto di strada sterrata simulando la discesa di un piccolo esercito invasore. La colonna di rievocatori, nel corso della manifestazione, transiterà nel centro di Villar San Costanzo conquistando simbolicamente la cittadina.

Siete tutti invitati a visitare l'esposizione L'Arc presso la Sala Polivalente e a seguire la gara di Campionato che si svolgerà con il seguente programma:

Sabato 21 giugno
  • ore 14 ritrovo presso l'area L'Arc (di Santa Brigida all'ingresso del paese) e successivo spostamento presso il Santuario di San Costanzo al Monte.
  • ore 15 partenza dei rievocatori e prove di gara lungo la Via Traversiera
  • ore 19 arrivo della colonna di figuranti presso il Parco dei Ciciu
  • ore 20 cena

Domenica 22 giugno
  • ore 9 ritrovo presso l'area L'Arc (di Santa Brigida all'ingresso del paese).
  • ore 10 prove di tiro di gittata, alla bandiera, ai balestrieri.
  • ore 13 pranzo
  • ore 15 premiazione presso la sala Polivalente
  • ore 16 corteo dei partecipanti per le vie di Villar San Costanzo.
  • ore 17 termine della manifestazione

Siete tutti invitati a partecipare alle prove o anche semplicemente ad assistere a questa innovativa formula del campionato L'Arc miscela di divertimento e ricerca storica.

Per informazioni o preiscrizioni rivolgersi al 3405374280.
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 Succ. > Fine >>

JPAGE_CURRENT_OF_TOTAL